Biancorossi mercoledì a Olginate senza Matteassi, Franchi, Porcino e Silva

Il Piacenza si tuffa in una settimana decisiva per i conti finali. Dopo la vittoria di venerdì scorso contro il Ciliverghe e l’ottimo inizio di campionato con 5 successi e un solo pareggio, i biancorossi sono chiamati al lavoro extra mercoledì pomeriggio (14.30) nel turno infrasettimanale contro l’Olginatese, in quella che è forse la trasferta più difficile di tutto il girone di ritorno.
I lombardi infatti sono la squadra con i numeri migliori dell’intero campionato tra le mura di casa, ad eccezione proprio del Piacenza che invece è la migliore in trasferta.

Franchini rientra dopo un turno di squalifica

Seconda partita nel giro di tre giorni per il Fiorenzuola, in campo al Velodromo Pavesi (mercoledì 9 febbraio alle ore 14,30) per la delicatissima sfida-salvezza con la Virtus Bergamo dell’ex biancorosso (da giocatore e da tecnico) Armando Madonna. Con il pareggio di Seregno, ottenuto ancora una volta nell’extra-time, i rossoneri hanno allungato la loro striscia senza sconfitte e sono a due punti dalla salvezza diretta.

Giuliani non si sbilancia sul sestetto e non esclude novità

Piacenza viaggia verso Ravenna con poche certezze e grandi incognite. I biancorossi occupano lo scomodo ultimo posto in classifica e ormai non hanno più traguardi importanti da raggiungere in questa stagione (difficile possa arrivare una decisa inversione di tendenza nei play off per la Challenge), ma soprattutto si trovano di fronte al rebus formazione. Nell’ultima gara persa in casa contro Verona il tecnico Giuliani ha sorpreso tutti schierando Kohut opposto con Ter Horst e Perrin di banda, lasciando in panchina Zlatanov e Papi, anche se quest’ultimo è poi entrato a metà del primo set risultando fra i migliori.

Il ct dell'Italia: complimenti a Ognjenovic, la Nordmeccanica può battere il Sopot

Marco Bonitta non ha dubbi: la Nordmeccanica può fare strada anche in Europa. Lo dice pubblicamente, sottolineando le qualità della formazione biancoblù e soprattutto la sua regista Maja Ognjenovic. Anche dal tecnico dell’Italia arriva dunque una spinta importante alle ambizioni di Piacenza, fra poche ore in campo in Polonia per l’andata dei play off a 12 di Champions League. Fino a questo momento la squadra di Gaspari ha mantenuto le promesse e centrato tutti gli obiettivi, adesso però bisogna nuovamente cambiare marcia perché arriva il momento in cui non si può più sbagliare: nei prossimi due mesi si decide la graduatoria della regular season, fondamentale in vista dei play off, la Coppa Italia e la Champions League.

Ospite dell'Università e dei Giovani Industriali, parlerà di "come nasce un team leader"

Appuntamento da non perdere giovedì 25 febbraio (ore 10.30) all’Università Cattolica di Piacenza che organizza, insieme ai Giovani Industriali di Piacenza, un incontro con lo storico ex capitano dell’Inter, Javier Zanetti (615 presenze con i neroazzurri), che parlerà del tema “O capitano! Mio Capitano! Come nasce un team leader”.
L’appuntamento è presso l’aula C dell’ateneo piacentino alle ore 10.30, aprirà l’incontro il saluto di Filippo Colla, presidente Gruppo Giovani Industriali di Piacenza. L’introduzione al tema trattato sarà a cura di Marco Scianò

Il piacentino, in prestito dal Frosinone, si merita i complimenti della Gazzetta dello sport

Davide Bertoncini passa in prestito dal Frosinone al Modena e si mette subito in luce con gli emiliani. Il difensore piacentino, classe 1991, è stato schierato da Crespo nella sfida conclusa 0-0 e si è meritato i complimenti degli addetti ai lavori. La Gazzetta dello sport gli ha assegnato 6,5 in pagella assegnandogli la palma di migliore della sua squadra: “Un buon esordio per l’ex del Frosinone, che ha dato solidità alla difesa dei Crespo” è stato il giudizio della Rosea.
Nato a Fiorenzuola e cresciuto in biancorosso fino al 2009, Bertoncini ha vinto il campionato Primavera con il Genoa per poi tornare a Piacenza nella stagione 20011-2012. Passato al Frosinone, è arrivato fino alla Serie A esordendo all’Olimpico lo scorso mese di ottobre nella sfida persa contro la Lazio.

In campo il 9 e il 10 aprile. Se Piacenza si qualifica, semifinale con Casalmaggiore

Si giocherà a Montichiari la Final four di Champions League femminile. Lo ha comunicato la Cev, mettendo fine alle voci che si stavano rincorrendo da quando Casalmaggiore aveva ottenuto l’organizzazione della manifestazione saltando tutta la fase a play off per qualificarsi direttamente al week end decisivo, fissato per il 9 e 10 aprile. Il PalaRadi di Cremona, struttura in cui la formazione di Barbolini disputa le gare interne di campionato e ha giocato anche la prima fase di Champions (grazie a una deroga) non rispetta alcuni parametri richiesti dalla confederazione europea. Nei giorni scorsi si era parlato di un eventuale trasferimento a Mantova o addirittura al Forum di Assago (Massimo Boselli, presidente di Casalmaggiore, sabato era a Milano dove ha incontrato il presidente federale Carlo Magri),. ma alla fine la scelta è caduta sul PalaGeorge di Montichiari.

Il piacentini ha vinto l'Oro al Mondiale O350 e l'Argento al Campionato Italiano O250

Milano, Palazzo CONI. Non mancava proprio nessuno sabato 6 febbraio alle Premiazioni degli atleti della FIM che nel 2015 hanno ottenuto i migliori risultati sia a livello Nazionale che Intenzionale.
A dare il benvenuto a tutti gli ospiti è il Presidente della Federazione Italiana Motonautica Vincenzo Iaconianni, avvocato di Como, alla guida della Federazione da oltre 16 anni, con il supporto nel ruolo di presentatore di Ezio Cremona, Presidente dell’Associazione Motonautica San Nazzaro; quest’ultima vincitrice quest’anno del trofeo Paolo Mora, per i migliori punteggi ottenuti con i risultati dei suoi atleti.

Tornano i campionati organizzati dal Calcio Amatoriale Italiano

Finalmente si torna in campo per i Tornei Clausura CAI 2016. Già da questa settimana riprenderà a pieno organico la Amatori League di Calcio a 5 dove i Threemendous stanno dominando a punteggio pieno: a seguire Bar del Borgo, Inguardabili e CSG Futsal cercheranno di dare del filo da torcere in vista dei Playoff finali. Nella prossima settimana riprenderanno Golden e Silver League di Calcio a 5 e Calcio a 7 con alcune new entry.

In Serie C maschile per la Libertas pesante sconfitta con il Vaneton

Alla Libertas in Serie C maschile serviva una vittoria per mantenere contatto con la zona play off, invece la Vaneton espugna il campo dei piacentini che rimangono in quinta posizione. In Serie C femminile, sempre al comando la Conad Alsenese, che supera 3-0 il Pe.go, mentre San Giorgio supera al tie break l'Emmezeta nel derby.
SERIE C FEMMINILE – girone A - 14a giornata
Grissin Bon Giovolley Re - Sport Club Parma 2-3 (25-22, 27-25, 23-25, 15-25, 10-15)
Nolo2000 Volley San Michelese - Ama San Martino 3-0 (25-13, 25-17, 25-15)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Fun Food San Giorgio 2-3 (25-20, 14-25, 25-18, 20-25, 16-18)
Jovi Volley - Libertas Steriltom 1-3 (25-23, 21-25, 20-25, 19-25)
Parma Pallavolo Project - Tirabassi e Vezzali 3-0 (25-21, 25-16, 25-14)

CALCIO
Lega Pro

Su richiesta di Pro Piacenza e Giana Erminio, la partita tra i due club in programma sabato 13 febbraio allo stadio Garilli è stata anticipata alle ore 18 per esigenze organizzative, anziché le 20.30 inizialmente fissate.

martedì 9 febbraio 2016
CALCIO
Calcio giovanile

Bel pareggio della Beretti del Pro Piacenza che in casa del Torino, sabato pomeriggio, strappa un pirotecnico 2-2. In rete per i piacentini Bianchi e Visconti. Tra gli Juniores Nazionali il Piacenza chiude il match a reti inviolate in casa della Jesina. Sconfitta interna invece per il Fiorenzuola, la squadra di Tretter è superata 2-3 dal Bellaria mentre in vetta il Parma vince il big match col Romagna Centro portandosi al primo posto in classifica.

lunedì 8 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Pugilato

I massimi della Boxe Piacenza Alessandro Ratti e Flavio D’Angelo, hanno combattuto venerdì scorso sul ring del palasport di Villaverla (Vicenza) davanti a un pubblico gremito, nella serata improntata sul match professionistico tra il beniamino di casa, il peso piuma Luca Rigoldi allenato dal maestro Gino Freo, e il croato Milan Savic. Ratti ha incontrato Sinigur della Boxe Piovese, che vedeva all’attivo del pugile veneto con 11 vittorie (4 prima del limite) e 3 sconfitte; un match che risultava già sulla carta impegnativo.

martedì 9 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Bocce

Sabato scorso, 6 febbraio, a Pontenure (PC), si sono disputati i Campionati Prov.li a Terne cat. C FIB Piacenza 2016, organizzati dal Comitato Prov.le FIB di Piacenza e dalla Bocciofila OMI Pontenure (PC). Titolo e qualificazione ai prossimi Regionali Emilia-Romagna per i bravi Lucio Castignoli-Romano Peroncini-Luigi Ziliani (Fontanella, PC) sconfiggendo in finale Stefano Conte-Mauro Martini-Francesco Polledri (Carpaneto, PC). Ottimale come sempre l'organizzazione dei Campionati Provinciali da parte del Comitato FIB di Piacenza con la collaborazione della Bocciofila

martedì 9 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Atletica

L'Atletica 5 Cerchi in questo week end con i suoi atleti dimostra la tenacia ad ottenere i risultati fino all'ultima occasione. Ai campionati italiani Junior e promesse indoor di Ancona Edoardo Fontana fa suo il personale nel salto con l'asta al primo anno promessa chiudendo al quinto posto con 4,45 m, fatto al primo tentativo. Martina Manzini si deve accontentare dell'ingresso nelle migliori 8 atlete italiane e della sesta piazza nel triplo junior

lunedì 8 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Pallanuoto

Dopo una partenza di campionato difficile, l’Everest Under 19 femminile conquista i primi tre punti nella trasferta contro il Nuoto Club Milano. Non mancano le difficoltà iniziali, in quanto nei primi minuti la squadra allenata da Cighetti-Capelli fatica ad attaccare la difesa a zona delle milanesi: ha pazienza l’Everest e, dopo diversi tentativi, riesce ad andare a segno tramite conclusioni da lontano e tiri liberi.

martedì 9 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Baseball

Come già accaduto due settimane fa Casalpusterlengo, la squadra Ragazzi U12 dell’Euroacque ha guadagnato il quarto posto al 2° Torneo San Biagio, disputato al palazzetto di v.le Resistenza a Codogno(LO). I piacentini hanno esordito con una vittoria per 10-5 sul Milano ’46 mentre nella successiva sfida nel girone cedevano 15-5 al Bollate che poi si sarebbe aggiudicato il torneo. Il secondo posto nel girone valeva per Euroacaque la finale per il terzo e quarto posto che purtroppo li vedeva soccombere 13-3 contro l’Ares

martedì 9 febbraio 2016
ALTRI SPORT
Tennistavolo

Il Corte Auto torna alla vittoria dopo la sosta per le attività individuali, le magiostrine infatti liquidano con un secco 4-0 Novara e rosicchiano un punto in classifica alla capolista Castelgoffredo fermata sul pareggio dal Norbello.
Le piacentine devono rinunciare alla Wang Yu, fermata da una tendinite e anche Novara deve fare a meno di Irrera Ileana, ne esce quindi un match dove il Corte Auto non va praticamente mai

lunedì 8 febbraio 2016
CALCIO
Serie D

Il Piacenza mette un altro mattone verso la promozione in Lega Pro e dietro le principali rivali rimangono a distanze siderali: -15 il Lecco che vince in rimonta con la Bustese e -17 il Seregno che si fa acciuffare allo scadere dal Fiorenzuola (leggi qui tutti i risultati).
Il 25esimo turno di Serie D Girone B dunque non regala molto di più, il risultato di giornata è sicuramente il punto che il Fiorenzuola si prende a Seregno e, soprattutto

lunedì 8 febbraio 2016
PALLAVOLO
Volley A1 femminile

Una Nordmeccanica Piacenza perentoria fa a brandelli Vicenza con un netto tre a zero in poco più di un’ora che la riporta in vetta alla classifica in coabitazione con Conegliano. Una prestazione complessiva, primo set a parte, che è un bel biglietto da visita, senza dubbio, per presentarsi alla sfida di Champions League di mercoledì contro le polacche del Sopot.

domenica 7 febbraio 2016
CALCIO
Serie D

Recupero ancora provvidenziale per il Fiorenzuola. A Seregno, a domicilio della terza in classifica, l'infallibile Morga pareggia dal dischetto il gol iniziale firmato da Baschirotto e allunga la serie positiva dell'undici di Mantelli, a punti per l'ottava partita consecutiva. Un risultato giusto, alla luce dell'ottimo primo tempo dei rossoneri, che vanno più volte vicini all'1-1. Dopo l'intervallo è il Seregno a sfiorare in un paio di occasioni il raddoppio, ma il Fiorenzuola resta in partita e nel finale pareggia i conti.

domenica 7 febbraio 2016
PALLAVOLO
Volley A1 maschile

Seconda giornata di Volley Land ancora più intensa di quella precedente. Come prevedibile, dopo il pienone di sabato la festa della pallavolo fa registrare il tutto esaurito la domenica: il Forum è preso d’assalto dagli appassionati e soprattutto dai piccoli giocatori che prendono parte ai tornei riservati ai più giovani e alle lezioni di “Gioca e impara con il campione”. Fra gli insegnanti anche Hristo Zlatanov; come previsto l’ora in cui lo schiacciatore biancorosso ha vestito i panni del professore è stata fra le più richieste, con decine e decine di bambini e bambine pronte ad ascoltare i suggerimenti di Hristo esibendosi anche in mini partite.

domenica 7 febbraio 2016
CALCIO
Dilettanti

Tutti i risultati della domenica del calcio dilettantistico piacentino dalla Serie D alla Terza Categoria.
In Serie D il Piacenza ha vinto 3-1 l’anticipo di venerdì sera al Garilli contro il Ciliverghe (doppietta di Cazzamalli e autorete), sempre venerdì sera il Gerbido (Terza Categoria) ha espugnato il campo della Fulgor Fiorenzuola di misura (0-1) grazie a un gol di Botturi.

domenica 7 febbraio 2016
PALLAVOLO
Volley A1 femminile

Mostra un sorriso soddisfatto coach Marco Gaspari dopo la vittoria contro Vicenza: «Queste sono le partite più pericolose - ha detto il tecnico - perché rischi di abbassare il livello di attenzione e di incappare in brutte sorprese, può succedere quando giochi tanto e spesso. Ho visto l’atteggiamento giusto in campo, questa squadra sta crescendo. Stasera abbiamo vinto con un risultato netto, rotondo, e sono soddisfatto».

domenica 7 febbraio 2016
CALCIO
Eccellenza

Immediato ritorno alla vittoria per la Vigor Carpaneto 1922, che dimostra di aver voltato pagina dopo la beffa di domenica scorsa contro il Colorno (1-1 al 90'). A Busseto, la formazione biancazzurra si è imposta 4-2 contro il Pallavicino, allungando così la serie positiva coincisa con l'arrivo in panchina di Ciceri e che ha fruttato tre vittorie

domenica 7 febbraio 2016
CALCIO
Promozione

Al Nibbiano basta un grande Cremona per avere ragione di un pur tenace Fontana Audax, capace di far regnare l’equilibrio per gran parte del derby piacentino di Promozione. La squadra di Perazzi, autrice di una prova non scintillante, si è giovata di un quarto d’ora spettacolare del suo bomber Cremona, che prima segna e poi ispira Giuliani per il raddoppio con il quale si chiude di fatto la sfida. Al Nibbiano tre punti utili a rimanere in scia del Bibbiano

domenica 7 febbraio 2016

Inserire almeno 4 caratteri

ShopricambiAUTO24.it