Lega Pro - Mercoledì riunione dei soci per decidere le nuove linee guida

Raggiante il presidente del Pro Piacenza, Domenico Scorsetti, soddisfatto per il risultato ottenuto per il secondo anno consecutivo.
«E’ stata una salvezza più che meritata e sudata sul campo in un girone difficilissimo - spiega il numero uno dei rossoneri - inoltre abbiamo dovuto giocare un playout nonostante i 20 punti in più al termine della stagione regolare sull’Albinoleffe.

Il tecnico: «Sono sereno e soddisfatto perché abbiamo ricercato il gioco»

Esultano al triplice fischio gli spettatori (pochi per essere un playout, circa 600) del Garilli, col Pro Piacenza che si prende agli spareggi la seconda salvezza consecutiva e, a meno di decisioni diverse dei soci che si riuniranno nelle prossime settimane, si presenterà al via anche al prossimo campionato di Lega Pro. L’Albinoleffe si dimostra intraprendente ma non vince una partita in trasferta da un anno e mezzo, e sul campo questo dato statistico

Apre Schiavini e la chiude Barba. I lombardi terminano con tre espulsi

Nel segno di Schiavini. Un gol all’andata, un secondo nella sfida di ritorno del Garilli per sancire la seconda salvezza in Lega Pro dei rossoneri dopo l’impresa firmata da mister Franzini nella scorsa stagione. Una salvezza che passa ancora una volta per i playout dove il mattatore è senza dubbio Giorgio Schiavini capace di regalare la vittoria all’andata

Presentata la fusione sportiva fra la società lombarda e quella biancorossa

La definizione scelta dai dirigenti è “fusione sportiva”: Assigeco e Piacenza basket uniscono le forze, entrambe le realtà per il momento mantengono operative le rispettive società anche se Luigi Stecconi, presidente biancorosso, diventa anche vicepresidente del sodalizio lombardo e nel consiglio di amministrazione entrerà pure un altro personaggio piacentino ancora da definire. Fin qui l’aspetto burocratico e amministrativo; a livello pratico l’Assigeco Piacenza (questo il nome della nuova squadra) giocherà le gare interne della A2 di basket al PalaBanca

Oltre cento reti in carriera per il neoattaccante rossonero

Un altro tassello per il Fiorenzuola targato-Salmi: la società rossonera ha infatti chiuso per Adil Mezgour, attaccante classe 1983, reduce da due stagioni a Lentigione. E' stato proprio Salmi a spingere per l'ingaggio di Mezgour, che il neotecnico del Fiorenzuola aveva allenato a Lentigione nella stagione 2014-2015, centrando la promozione in serie D.

Piacciono il giovane attaccante Ettore Gliozzi ('95) e il portiere Fumagalli

Il Piacenza lavora in silenzio per la prossima stagione, pronto a piazzare i fuochi d’artificio al via ufficiale del calciomercato. Dopo le riconferme ufficiali di Franzini, Taugourdeau, Cazzamalli, Matteassi, Franchi (a breve arriverà anche quella di Saber) la dirigenza biancorossa sta valutando quali altri giocatori della rosa attuale trattenere (si sta trattando con Ruffini e si conta di far restare almeno un’altra stagione il terzino Di Cecco). Tuttavia, l’occhio è vigile anche sul fronte degli arrivi, in particolare nel reparto attaccanti: piace una punta classe 1995, Ettore Gliozzi, che quest’anno ha collezionato 29 presenze e 9 gol con la maglia del Sudtirol-Alto Adige (Lega Pro).  

Finale Scudetto Serie A1 - Le magiostrine prova l'impresa in casa del Castelgoffredo

Appuntamento domenica (ore 19, diretta TV Sky Sport Fox) per il Corte Auto che in Gara2 della finalissima Scudetto contro Castelgoffredo prova a rientrare in corsa; si parte dal 4-0 in favore di Castelgoffredo maturato nel match di andata ma le magiostrine promettono battaglia vera.
La voglia di riscatto rispetto alla cattiva serata di sette giorni fa è tanta, la missione è di quelle da bollino rosso per il Corte Auto, tuttavia la qualità e i mezzi tecnici delle piacentine sono di assoluto valore ed è per questo motivo che si proverà il colpaccio.

Domenica a Bellinzago ultima partita, la prossima settimana le semifinali

«Chiaro che le motivazioni vanno trovate quando in palio non c’è nulla, tuttavia ci teniamo davvero molto a questa Poule Scudetto e faremo di tutto per vincerla». Così Arnaldo Franzini alla vigilia dell’ultima giornata del girone, con il Piacenza impegnato domenica (ore 15.30) sul campo del Bellinzago in una partita inutile ai fini del passaggio del turno perché entrambe le formazioni hanno già staccato il pass per le semifinali che, probabilmente, si giocheranno a Pontedera e Firenze (3 giugno) mentre la finalissima dovrebbe essere a Viareggio domenica 5 giugno.

Nella sede della Gas Sales la consegna dei riconoscimenti per le due formazioni locali

Quarta promozione in quattro anni per le ragazze della pallavolo, storico salto di categoria per la squadra di calcio. Alseno festeggia le eccellenze sportive di fronte ad Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza calcio, e Hristo Zlatanov, schiacciatore dell’Lpr volley. Lo fa nella sede della Gas Sales, società che sponsorizza entrambe le formazioni e che le ospita per una mattinata di celebrazioni sotto l’egida dell’amministrazione comunale, presente al gran completo con sindaco e assessori.
La formazione dell’Alsenese volley in quattro anni è salita dalla Prima divisione alla B2 bruciando le tappe. Addirittura lo scorso anno il salto nella quarta serie nazionale arrivò talmente inatteso che la società rinuncio, ripresentandosi al via ancora della Serie C. Nuova esperienza e nuova vittoria, con la squadra pronta il prossimo anno alla nuova entusiasmante avventura.

CALCIO
Calcio mercato

Attivo più che mai il calciomercato dilettantistico, non passa giorno senza registrare decine di movimenti con tutte le squadre piacentine decisamente operative sul fronte acquisti, cessioni e riconferme (a fondo pagina il riassunto con tutti gli articoli dell’ultimo mese).
Come al solito partiamo a cascata dalle categorie più alte. L’Agazzanese spinge forte sull’acceleratore e dopo aver preso Galli (Fidentina), Zanaboni e Oppedisano (Castellana) aggiunge alla lista anche Alberici (Carpaneto), inoltre il DS Betti ha riconfermato anche Moltini e Musi (ieri aveva blindato Delfanti e Burgazzoli).

venerdì 27 maggio 2016
CALCIO
Calcio giovanile

Sconfitta pirotecnica per la Juniores del Piacenza nei quarti di finale di andata del tabellone nazionale, l’Altovicentino passa al Bertocchi 4-6 e tra sette giorni ci sarà il match di ritorno. Ospiti che si portano sullo 0-2 con i gol di Andreetto e Bonetto, Piacenza prova a rientrare in partita con Pezzi e veneti ancora avanti con Andreetto (1-3). Poi ancora Manosur e il rigore di Cristofoli per il 2-4, dopodiché il Piacenza di Bruni trova le forze per rientrare in partita grazie alla doppietta di Mansour agganciano il 4-4. Lo sforzo però lascia campo libero all’Altovicentino che chiude l’andata con i gol di Bruzzo e Pandolfi per il 4-6 finale. Tra sette giorni il match di ritorno.

sabato 28 maggio 2016
CALCIO
Calcio giovanile

Va al Modena la seconda edizione del Memorial Pissasegola, torneo dedicato agli Allievi e intitolato alla memoria dello storico fisioterapista che ha curato tutta la Piacenza sportiva. La rassegna, organizzata dal Piacenza Calcio al Bertocchi, ha ospitato anche Pippo Inzaghi che ha fatto capolino sul campo per un saluto mentre la vittoria finale è andata al Modena che ha superato in finale proprio il Piacenza (5-0). Nelle semifinali il Piacenza aveva battuto 2-1 il Pro Piacenza e il Modena 2-0 la Reggiana. Nella finalina per il terzo posto la Reggiana supera 5-0 il Pro Piacenza.
Miglior giocatore del Torneo: Federico Lugli, centrocampista del Modena, Miglior Difensore Premio Pissasegola a Luca Ferrari, capitano del Modena.

sabato 28 maggio 2016
ALTRI SPORT
Atletica

Si sono concluse da pochi giorni le fasi di qualificazione provinciale dei campionati di società giovanili valevoli per l’ammissione alle finali regionali. L’Amatori Atletica Agazzano entra tra le migliori società emiliano-romagnole nella speciale classifica delle prove multiple e si qualifica per la finale regionale che si terrà a metà giugno a Faenza .La qualificazione è stata conquistata in seguito ai brillanti risultati conseguiti dalla campionessa provinciale Carmen Cignatta (2225 punti), Sara Magistrali (1837), Lucrezia Tocci (1419), Sindi Suku (977), Daria Incalza (940) nel tetrathlon A e da Letizia Mulazzi (2027), Giorgia Ferrari (1922), Giorgia Neri (621) nel tetrathlon B. Grande soddisfazione per il sodalizio della valluretta che al termine della prima parte di stagione raccoglie un’importante traguardo di entrare tra le migliori dieci società della regione nelle prove multiple.

sabato 28 maggio 2016
CALCIO
Piacenza Calcio

Numerose le notizie snocciolate dal direttore generale del Piacenza, Marco Scianò, prima della consueta conferenza stampa pre partita di Arnaldo Franzini (l’articolo come sempre lo pubblicheremo sabato mattina), nell’occasione è stata anche presentata una partnership importante per la promozione d’immagine della società e, infine, il presidente onorario Stefano Gatti ha detto che lunedì presenterà una querela

venerdì 27 maggio 2016
ALTRI SPORT
Atletica

Senza tregua la stagione all’aperto per l’Atletica Piacenza, impegnatissima in numerose manifestazioni in cui i suoi atleti hanno dato il meglio di loro. Infatti a partire dal weekend del 14 e 15 maggio fino a quello scorso, i giovani biancorossi sono sempre stati in prima linea, pronti a dimostrare il loro valore.
Il primo fine settimana citato ha visto protagonisti al campo di Reggio Emilia, all’interno dei Campionati di Società categoria Allievi, Chiara Fagnoni, capace di imporsi sui 100 m con il primato personale di 12”65, Giorgia Scaravella, che si esibisce in una

sabato 28 maggio 2016
CALCIO
Piacenza Calcio

Ultimo turno di Poule Scudetto in Serie D, domenica si conoscerà anche la quarta semifinalista perché tre formazioni sono già qualificate alla fase finale grazie ai calcoli della Coppa Disciplina, seconda discriminante - dopo lo scontro diretto - in caso di arrivo a pari punti. Nel Girone 1 sono già qualificate Piacenza e Bellinzago, che si affrontano domenica (ore 15.30 a Bellinzago) per stabilire solo chi sarà la prima e chi la seconda, anche se fa poca differenza perché l’accoppiamento in semifinale è a sorteggio. Inutile ai fini della classifica anche

venerdì 27 maggio 2016
ALTRI SPORT
Baseball

Per L’Euroacque ancora Sannazzaro dè Burgondi dopo la larga vittoria di domenica scorsa al De Benedetti. Forzando il calendario le due squadre hanno deciso di anticipare a domenica la partita programmata sul diamante pavese per il 17 luglio. E così ecco servito un inedito doppio incontro nel giro di una settimana che, alla luce di quanto visto sette giorni fa, offre ai biancorossi la grande opportunità di allungare la serie positiva e soprattutto non perdere di vista gli Old Rags capilista. Perché a questo punto l’obiettivo

sabato 28 maggio 2016
PALLAVOLO
Volley A1 maschile

«Le basi della nuova Lpr? Sono molto molto buone». Parola di capitano: Hristo Zlatanov legge le carte della Piacenza che verrà e inizia a segnare ottimi voti sul registro biancorosso della prossima stagione. «Sarà senza dubbio un’annata molto migliore della precedente, questo è poco ma sicuro; strada facendo si dovranno fissare gli obiettivi».
L’occasione per mettere sul tavolo le carte è la presentazione di Medhelan, linea di abbigliamento di cui Hristo è socio e che nella collezione presentata questo pomeriggio ha come punto di riferimento i numeri e i nomi dei più grandi sportivi di tutti i tempi. L’appuntamento è da Bulla Sportwear in via Colombo, dove oltre agli ideatori si trova anche un pezzo della Lpr che verrà: Aimone Alletti, Loris Manià, il secondo allenatore Marco Camperi e la team manager Alessandra Fantoni.

giovedì 26 maggio 2016
CALCIO
Calcio mercato

La notizia di ieri, arrivata nel tardo pomeriggio, è sicuramente l’arrivo del forte attaccante Francesco DelPorto al Fiorenzuola (che conferma anche il centrocampia Masseroni, classe ’96), DelPorto lascia così dopo solo una stagione il Carpaneto. Fiorenzuola che ora punta dritto ad Adil Mezgour, attaccante del Lentigione come suggerito dal sito specializzato emiliagol.it.
L’Agazzanese dopo aver preso Galli, Oppedisano e Zanaboni

venerdì 27 maggio 2016
CALCIO
Serie D

Una grande festa, quella dell’Academy del Fiorenzuola, con più di 300 ragazzi del settore giovanile che si sono dati appuntamento al Cinema Capitol, per la tradizionale festa di chiusura della stagione sportiva. Una bella occasione per premiare i giovani che si sono maggiormente distinti nel corso dell’anno, fare un bilancio delle attività appena concluse ed illustrare

venerdì 27 maggio 2016
PALLAVOLO
Volley provinciale

Non c’è un attimo di pausa per Le stelle del volley. Chiusa ieri a mezzogiorno la prima fase aperta a tutti, con la redazione travolta da una valanga di voti, è già partita la seconda parte dell’iniziativa, quella che decreterà i tre pallavolisti piacentini più social. Il regolamento è molto semplice: fino alla mezzanotte di domenica 29 maggio nella parte destra dell’home page di Sportpiacenza sarà visibile una finestra con i nomi dei 15 giocatori (5 per ogni categoria) fra i quali sarà possibile indicare una preferenza per ogni gruppo. Per garantire la massima correttezza, il sistema non accetta più di una votazione al giorno da parte dello stesso dispositivo. In pratica, chi avrà espresso la preferenza dal proprio computer dovrà attendere 24 ore prima di collegarsi nuovamente al sistema, mentre potrà farlo nella stessa giornata se oltre al pc utilizzerà un telefonino o un tablet.

giovedì 26 maggio 2016
ALTRI SPORT
Scherma

Trasferta tricolore in Umbria per il Circolo della scherma "Pettorelli" di Piacenza, impegnato nel week end a Norcia (Perugia) per i campionati italiani Giovani a squadre miste. Due le formazioni di spada guidate dal maestro Alessandro Bossalini: la prima è composta da Francesco Fuochi, Francesco Spezia, Margherita Libelli e Ilaria Pozzi, mentre la seconda è formata da Amedeo Polledri, Bartolomeo Curatolo, Matilde Burgazzi e Vittoria Varesi. Tris di partecipazioni, invece, all'Open di Lugano dove gareggeranno Tommaso Barbieri, Andrea Polidoro e Celeste Rossano.

sabato 28 maggio 2016
PALLAVOLO
Volley A1 femminile

Delusione, disappunto, qualcuno con gli occhi rossi. I Pink Wolf, lo storico gruppo di tifosi della Nordmeccanica, vanno verso lo scioglimento, lasciandosi alle spalle anni di entusiasmo, di festeggiamenti, di amicizie anche con i gruppi delle squadre avversarie, di lunghe trasferte. In un attimo tutto trasferito in soffitta, con il passaggio della squadra femminile da Piacenza a Modena. La riunione informale organizzata mercoledì sera dai sostenitori piacentini è terminata con una decisione sofferta: intraprendere la strada che porterà allo scioglimento del gruppo. Una scelta obbligata, visto che viene meno lo scopo definito nell’articolo 2 dello statuto in cui si parla di “promozione e sostegno della Nordmeccanica Piacenza”.

giovedì 26 maggio 2016
ALTRI SPORT
Rugby

Continua la campagna acquisti di Sitav Rugby Lyons in vista della stagione 2016/2017. Dopo il ritorno di Michele Mortali i bianconeri hanno infatti raggiunto un accordo con Domenico Grassotti pilone classe 1992 che lascerà Rovigo per Piacenza. Grassotti, dopo il debutto nel massimo campionato con i Crociati Parma nel 2012/2013, ha disputato due stagioni con la Lazio prima di approdare a Rovigo. Grazie al suo fisico imponente (1,93 m per 115 kg) può ricoprire sia il ruolo di pilone che di seconda linea e si presenta come il primo importante innesto per rinforzare il reparto degli avanti.

venerdì 27 maggio 2016
CALCIO
Calcio mercato

Sempre attivissimo il calciomercato dei dilettanti, non solo nelle categorie superiori, ma anche in Prima, Seconda e Terza.
Le novità ufficiali dell’ultima ora riguarda parecchie formazioni piacentine. Partiamo dal Chero (Seconda) che conferma sulla panchina mister Bertè, mentre salutano Raggi (vicino al Corte Calcio), Buzzini e Compaore. In entrata però ci sono i fuochi d’artificio, arrivano la punta Scalmani, Gianmaria Casali (Alsenese), Mandrini (Olubra), Raffaele Testa (Soragna) e Uttini (Alsenese).
La Sannazzarese è in attesa di ufficializzare il mister

giovedì 26 maggio 2016

Inserire almeno 4 caratteri

ShopricambiAUTO24.it