La parlamentare piacentina sembra la più seria candidata alla successione di Massaccesi

Bisognerà attendere meno di un mese per avere l’ufficialità, ma è molto probabile che al vertice di Legavolley possa sedere una piacentina. Voci insistenti danno come candidata alla presidenza Paola De Micheli; l’attuale sottosegretaria all’Economia del governo Renzi sarebbe la favorita per la successione di Albino Massaccesi, in carica dal luglio del 2014. Dopo due anni il dirigente della Lube potrebbe lasciare il posto alla De Micheli, parlamentare del Pd che ha trascorsi nel volley come giocatrice a livello provinciale e anche come dirigente. Sul sito del governo infatti il curriculum della piacentina ricorda che nel 2004 è stata responsabile sponsor dell’allora CoprAsystel, formazione che con Julio Velasco alla guida arrivò fino alla finale scudetto persa con Treviso.

I piacentini iscritti alla seconda competizione continentale. Giovedì i sorteggi

L’Lpr Piacenza è stata ripescata in Coppa Cev. La formazione biancorossa, a sorpresa e senza alcuna anticipazione, risulta iscritta fra le 29 partecipanti alla seconda coppa europea, quella che dopo i primi turni eliminatori vedrà in campo anche le formazioni eliminate dalla Champions League. Una competizione dunque più prestigiosa ma anche tecnicamente molto più difficile da affrontare rispetto alla Challenge Cup, a cui la formazione di Giuliani si era qualificata vincendo i play off disputati al termine della stagione.

Accordi con Miori, La Vigna, Castellana e Cesana. Guidone e Titone sempre vicini

Il calciomercato apre ufficialmente i battenti venerdì 1 luglio e per due mesi ci sarà la possibilità di trattare i giocatori professionisti fino alle 23 di mercoledì 31 agosto. Il Piacenza, con il mercato condotto al momento dalla triade Gatti, Scianò, Franzini, è pronto a mettere nero su bianco quattro trattative avviate nelle ultime settimane per quanto riguarda il reparto giovani.

Arriva da Montegranaro in Serie B. Il vice sarà Filippo Casella

Il Bakery è lieto di annunciare la firma del nuovo allenatore biancorosso, Furio Steffè.
Nato nel 1965 a Trieste, Steffè nelle ultime tre stagioni ha guidato il Poderosa Montegranaro in Serie B, conducendola nell’ultimo campionato alla vittoria nel proprio girone. Ha esordito in Serie A nella sua città natale nel 1996, ricoprendo dal 1997 al 2004 il ruolo di vice sulla stessa panchina sotto Pancotto e Banchi, fra A1 e A2. Dal 2004 al 2007 è capo allenatore dopo la rifondazione della società. Negli anni successivi ha allenato, sempre in Serie B, Vigevano, Palestrina, Lago Maggiore e Perugia, prima di essere chiamato, nel 2012, ad affiancare Gianmarco Pozzecco sulla panchina dell’Orlandina. Dal 2007 (ad esclusione del 2009, sostituito da Oldoini) è assistente allenatore della nazionale maschile Under 20.

In A2 Piacenza è nel girone est, in Serie B nel raggruppamento B

Definiti ufficialmente i gironi di Serie A2 e di Serie B di basket, che vedranno in campo rispettivamente l’Assigeco Piacenza, che si è unita al Piacenza Basket e giocherà al PalaBanca, e il Bakery, impegnato al PalAnguissola nella prosecuzione del progetto avviato da Marco Beccari.
L’Assigeco è stata inserita nel girone est con avversarie che vanno da Udine fino a Jesi, il Bakery invece è nel raggruppamento B con 8 lombarde, 4 emiliano-romagnole, 3 venete e una sarda.

Intanto si lavora sui rinnovi di Fumagalli, Sall, Bini e Aspas

Non è ancora sciolto il rebus allenatore in casa Pro Piacenza, lo stesso direttore sportivo Riccardo Francani ci conferma che nessuna scelta è stata presa e per il nome potrebbero servire altri 2 o 3 giorni, tuttavia la sensazione è che nel fine settimana finalmente ci potrebbe davvero essere la fumata bianca: si indica venerdì 1 luglio come data, ma forse l’annuncio potrebbe arrivare già giovedì.
Sempre stando ai rumors, perché le bocche dei dirigenti sono cucite, il ballottaggio sembra essersi ridotto a due nomi: Fulvio Pea, che metterebbe sul piatto grande esperienza, e Ivan Javorcic arrivato alla guida del Brescia (Serie B) e Mantova (Lega Pro) nella passata stagione che invece rappresenta il profilo migliore per un club come il Pro; Porrini è destinato a sostituire De Paola sulla panchina del Lecco.

In campo Nuova Corofer-Amici Ass. Alzheimer e Civardi-Gas Sales

Avvincenti, intensi, ricchi di gol ed emozioni e perché no anche di un po’ di polemica e qualche protesta. E’ successo tutto questo nei quarti di finale del 44° Torneo Notturno Libertas che hanno portato in semifinale Nuova Corofer/Codino Ruote, Amici Associazione Alzheimer, Civardi Anticorrosione e Gas Sales. Domani sera le magnifiche quattro si giocheranno il passaggio alle finali di Lunedì 4 Luglio.
Quattro partite che hanno fatto la gioia del pubblico presente al Calamari.
Andiamo con ordine e vediamo come la Nuova Corofer/Codino Ruote abbia dovuto compiere una grande impresa per non essere eliminata. La formazione di Briggi va sotto dopo pochi minuti complice la rete di Dognini, poi resta in inferiorità numerica causa un cartellino rosso.

Movimenti importanti anche in casa della nuova Olubra Castellana

Il Pontegreen, formazione di Seconda Categoria, ha comunicato l'ingaggio di tre giocatori di spessore per la categoria: Manzi Matteo esperto difensore centrale dall’Olmese, Frigerio Matteo centrocampista dalla Sported e Agosti Paolo attaccante dal Cortemaggiore.
Ancora senza allenatore il Vigolo, per la panchina la corsa sembra ristretta tra Quagliaroli e mister Cele Grassi.
Due notizie ufficiali anche in casa OlubraCastellana, l’ingaggio ufficiale del difensore Nicolò Ghilardelli (Gotico Garibaldina) e il rinnovo di Lorenzo Fagioli che era entrato nel mirino di altre squadre.

Como: l'iscrizione non sarebbe a rischio. La Carrarese è salva

Pavia al capolinea? Giovedì 30 giugno la risposta ma, se anche la squadra lombarda riuscisse nell’intento di presentare la domanda di iscrizione, per il club sarebbe probabilmente il prolungamento di un’agonia che purtroppo ogni estate colpisce diversi storici e blasonati club.

Giorgi resta, arrivano i giovani Luca Scarpa e Adama Bamba

Con la riconferma del difensore Paolo Giorgi, il direttore sportivo Maffi e il presidente Ferri hanno di fatto ultimato la rosa della Borgonovese (Prima Categoria) chiudendo di fatto il calciomercato. Insieme a Giorgi sono stati definiti anche due importanti arrivi tra le file dei "giovani", saranno in rossoblu il difensore Luca Scarpa (ex Piacenza, Pavia, Carpaneto e Castellana) e Adama Bamba (lo scorso anno nella Juniores Nazionale del Piacenza).
Oltre al reparto giocatori, la società ha stretto un accordo importante con Pablo Lischetti che da quest'anno affiancherà mister Paganini nella preparazione atletica.

L'ormai ex tecnico: la pallavolo era diventata un lavoro dopo il lavoro

Un ventennio da giocatore, ricoprendo i ruoli di centrale, schiacciatore e libero, arrivando fino alla B2, poi nove anni da tecnico, portando i colori gialloneri fino alle soglie dei play off di B1 maschile. Dopo quasi trent'anni di militanza, per la prima volta Gabriele Bruni non sarà nei quadri della prossima stagione della Canottieri Ongina, formazione piacentina reduce da un ottimo biennio in B1 maschile e ora pronta ad affrontare la nuova avventura nella serie B unica. Il nuovo condottiero sarà Massimo Botti, che dopo oltre vent'anni da protagonista in serie A e aver militato da giocatore nella Canottieri Ongina si appresta ora a guidarla in panchina. Un passaggio di testimone storico, vuoi per la prima avventura da coach di Botti vuoi anche per la prima stagione senza Bruni, monticellese per anni protagonista nella squadra del suo paese.

ALTRI SPORT
Canottaggio

Nel pieno della stagione sportiva, i canottieri della Vittorino da Feltre portano in dote alla società biancorossa un nuovo risultato di prestigio. Ai Campionati Italiani di canottaggio Pesi leggeri, Senior e Junior, svoltisi nei giorni scorsi al bacino Standiana di Ravenna, infatti, il biancorosso Matteo Savino si è messo in luce conquistando una medaglia d’argento. Savino è salito sull’equipaggio misto insieme agli atleti dell’Idroscalo Milano - Marcus Acton Bon, Riccardo Mattana e Matteo Mantegazza - per le gare del quattro di coppia. Un equipaggio competitivo che dopo aver superato le batterie di qualifica con il secondo miglior tempo ha superato le semifinali sempre al secondo posto, lo stesso identico piazzamento fatto segnare nella finale che ha assegnato le medaglie, alle spalle dei neo campioni tricolori dell’Elpis Genova.

martedì 28 giugno 2016
CALCIO
Calcio giovanile

Buona riuscita del torneo Maurizio Vignale per la categoria Esordienti, giunto ormai alla 29° edizione ed organizzato con cura e passione dal circolo Anspi di Caorso e disputatosi sul tappeto verde di Fossadello.
Nonostante le bizze del tempo che hanno condizionato in alcuni casi le serate, la manifestazione è proseguita con gare assai equilibrate ed ha visto fermarsi ai primi turni Alsenese, Folgore Femminile, Fiorenzuola e Spes Borgotrebbia.
Nella finale per il 3° e 4° posto la Turris, finalista nella passata edizione, ha prevalso nei minuti conclusivi sulla matricola San Corrado per 5-3.
Grande spettacolo nella finalissima per il 1° e 2° posto con il Caorso che nella ripresa ha allungato contro un buon San Rocco prevalendo per 4-1, aggiudicandosi così per la prima volta il trofeo.
Al termine, gli organizzatori hanno dato appuntamento alla prossima edizione che sarà quella del Trentennale.

lunedì 27 giugno 2016
ALTRI SPORT
Ciclismo

Ci sarà anche un folto gruppo di piacentini alla Maratona dles Dolomites in calendario il 3 luglio: ben 43 ciclisti della nostra provincia si presenteranno infatti ai nastri di partenza della regina delle Granfondo internazionali. Fra gli iscritti anche Giancarlo Perini, ex professionista che in carriera ha preso parte a Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta, oltre ad essere stato due volte protagonista in azzurro ai Mondiali.
La Maratona dles Dolomites è una sfida sportiva e personale molto faticosa e dura per tutti i partecipanti. E’ sempre la gara più attesa dell’anno, riservata agli oltre 9.000 ciclisti provenienti da 65 nazioni e sorteggiati tra le oltre 33.000 richieste di adesione. I passi dolomitici: Pordoi, Sella, Campolongo, Falzarego, Gardena, Valparola, Giau.

martedì 28 giugno 2016
ALTRI SPORT
Triathlon

In una calda giornata estiva andava in scena il triathlon medio di Idro con i suoi 1,9km di nuoto, 86km di bici con un notevole dislivello e salite durissime e 21km di corsa. Quando la gara si fa dura Francesco Gualtieri riesce a dare il meglio di se e tra più di 100 avversari riesce ad aggiudicarsi il terzo posto assoluto, primo tra i più giovani della categoria S1 dopo 5h 24.
Da sempre Gualtieri predilige le lunghe distanze e nonostante la sua giovane età (classe 1994) riesce già ad esprimersi ad altissimi livelli in una specialità che normalmente è prediletta da atleti più maturi e più abituati a lunghe ore di sforzo.

martedì 28 giugno 2016
ALTRI SPORT
Pugilato

Fine settimana importante per il pugilato femminile con il Guanto D’oro 2016 che si è svolto al Casinò di Sanremo. Camilla Abbiuso (Elite categoria 69 kg – Salus et Virtus) non fortunata nei sorteggi, si è fermata ai quarti di finale, battuta dalla campana Donniacuo Carmela (Campionessa Italiana 2015).
La salussina Roberta Bonatti (Elite categoria 48 kg) si è portata alla finale dopo aver sconfitto le due pari peso, Pane Cristina – SC e Martinuzzi Erika – VE.
La finale per la salussina Roberta Bonatti lascia l’amaro in bocca e un po’ di rabbia; match terminato in parità, ma per preferenza, data la vittoria all’avversaria Silva Stephanie.(LZ). Combattimento sulle 4 riprese sempre condotto dalla piacentina ma al momento del verdetto si è vista defraudata del verdetto davanti allo stupore generale

martedì 28 giugno 2016
CALCIO
Piacenza Calcio

Si apre una settimana importante per il calciomercato del Piacenza, che non può ancora ufficializzare delle operazioni in entrata ma opterà per una stretta importante a tutte le trattative avviate nei giorni scorsi al fine di concluderle all’inizio di luglio, quando il mercato aprirà veramente i battenti.
Con l’attaccante Marco Guidone si è raggiunto un accordo di massima per un biennale, tuttavia nell’affare si è inserito il Teramo che da tempo fa la corte al giocatore.

lunedì 27 giugno 2016
CALCIO
Serie D

Ecco l'atteso colpo per il centrocampo del Fiorenzuola targato Salmi: i dirigenti valdardesi si sono assicurati Salvatore Temperino, palermitano classe 89’, che arriva in rossonero dal Tortona Villalvernia, formazione che milita nell’Eccellenza piemontese. Cresciuto nel

lunedì 27 giugno 2016
CALCIO
Calcio mercato

Prosegue senza sosta la campagna di rafforzamento del Nibbiano per il prossimo campionato di Eccellenza, nelle scorse ore il direttore sportivo Marzio Merli ha regalato a mister Perazzi il centrocampista Giacomo Bianchi, classe 90’, ex San Colombano con 24 presenze nell'ultima stagione.

domenica 26 giugno 2016
ALTRI SPORT
Ciclismo

Inizia con un successo il week end del Vo2 Team Pink, protagonista nella giornata di sabato a Cotignola (Ravenna) nella manifestazione "Trofeo Insieme per il Ciclismo" dedicata alle categorie giovanili nella specialità cronometro.
In terra ravennate, il sodalizio piacentino ha conquistato la crono a coppie Donne Esordienti, con la piacentina Prisca Savi e la parmense Giulia Affaticati a braccetto sul gradino più alto del podio. Le due "panterine" hanno preceduto di 17 secondi la coppia romagnola della Re Artù Factory Team formata da Emma Cavina e Alessia Patuelli, mentre al terzo posto è giunta la ferrarese Stella Alpina Renazzo con Meriam Bel Salem e Virginia Balboni. Per la squadra del presidente Gian Luca Andrina, anche il sesto posto con Carlotta Turci e Nicole Paulli.

lunedì 27 giugno 2016
CALCIO
Calcio mercato

Doppio squillo di mercato della Folgore che si rinforza con due innesti davvero importanti. Dal San Lazzaro arriva il forte centrocampista Antony Di Maio, mentre dalla LibertaSpes arriva il terzino Camillo Perazzoli. Molto attivo anche il Calendasco che si è assicurato le prestazioni di Francesco Abruzzini della Polisportiva Pontenure, il giovane Bassanini dalla Pontolliese Gazzola e chiude con il ritorno del bomber Marcello Ferri in uscita dal Pittolo.

sabato 25 giugno 2016
CALCIO
Lega Pro

Alla notizia dell’abbandono della carica presidenziale del Pro Piacenza da parte di Domenico Scorsetti fanno seguito i saluti del direttore generale Roberto Tagliaferri che non proseguirà la sua attività all’interno del club rossonero. Al vertice della società dal 1 luglio ci sarà il consigliere Alberto Burzoni, che prende in mano le redini decisionali del Pro Piacenza - Scorsetti invece dal prossimo mese non farà nemmeno più parte dei soci - mentre il candidato principale per sostituire Tagliaferri è Angelo Gardella.
«Sono stato a

sabato 25 giugno 2016
ALTRI SPORT
Basket

La Pallacanestro Piacentina Bakery ha annunciato l'ingaggio dell'ala Matteo Samoggia. Classe 1990, alto 195cm, Matteo ha disputato l'ultima stagione in maglia USE Empoli (Serie B Girone C) collezionando ottimi numeri: quasi 12 punti e 5 rimbalzi a partita. Fratello di Giuliano, confermato in biancorosso per il 2016/2017, Samoggia andrà a dare sostanza nel pacchetto ali della Bakery.

«Matteo - spiega il presidente Marco Beccari - è un giocatore di categoria, conosce tutto di questo campionato. I due fratelli Samoggia sono molto affiatati fuori dal campo e questo farà senz’altro bene al nostro nuovo spogliatoio. Ho molta fiducia. Allestiremo una squadra ambiziosa, lo dobbiamo alla città, alla nostra splendida tifoseria e anche a noi stessi. Ci stiamo impegnando al massimo ormai da anni. Siamo convinti che prima o poi i risultati del campo ripagheranno il nostro impegno e i nostri investimenti».

sabato 25 giugno 2016
CALCIO
Calcio

L’Asd Polignano 1921, formazione storica e vincente dei campionati amatoriali piacentini, comunica di aver ripreso a pieno regime l’attività sportiva dopo un anno di attività e una stagione, la scorsa, che per il club ha funzionato a singhiozzo. La formazione, che gioca i suoi campionati sul campo di San Pietro in Cerro, si è ricostituita partendo proprio dall’organizzazione societaria. Al vertice del club ora c’è il presidente Salvatore Di Pino, alla vice presidenza Vitofabio Di Pino mentre il segretario

lunedì 27 giugno 2016
PALLAVOLO
Volley A1 maschile

Anche Drazen Luburic saluta ufficialmente Piacenza per accasarsi allo Skra Belchatow, dove sarà la riserva di Wlazly. In Polonia l’opposto serbo si troverà di fronte da avversario John Gordon Perrin, che nella prossima stagione vestirà la casacca dell’Asseco Resovia. Sulla partenza di Luburic non c’erano dubbi, ma adesso il suo addio ai colori biancorossi diventa ufficiale. Arrivato l’estate scorsa alla corte di Giuliani ha trovato non poche difficoltà ad inserirsi; dopo un avvio complicato ha perso il posto da titolare, per poi ritrovarlo nel finale di stagione quando tutta la squadra ha iniziato a cambiare ritmo.
La partenza di Luburic “cancella” di fatto tutta la formazione titolare dello scorso anno. L’unico superstite è il libero Loris Manià, fermato da un grave infortunio alla spalla a metà anno ed attualmente in fase avanzata di recupero.

venerdì 24 giugno 2016
ALTRI SPORT
Ciclismo

Il pensierino della notte è certamente quello per i Campionati Italiani di Darfo Boario Terme in programma domenica 26 giugno. Jacopo Guarnieri ci flirta da qualche mese (da quando hanno definito il tracciato) ma che tuttavia non gli toglie il sonno perché sa di giocarsela alla pari con tanti ma anche di non essere il più pronosticato. Poi dalla settimana prossima il 28enne della Katusha tornerà a pensare al suo ruolo di fidato luogotenente di Kristoff per le volate al Tour de France e sullo slancio anche alla maglia azzurra per i Mondiali di metà ottobre in Qatar.

venerdì 24 giugno 2016
ALTRI SPORT
Baseball

A distanza di 2 anni, le Stelle della Italian Baseball League ritornano alla vittoria dell'All Star Game grazie al successo per 8-6 sull'Italia nel match amichevole tenutosi a Piacenza. Davanti ad una bella cornice di pubblico, le 2 squadre danno vita ad una partita ricca di emozioni e di belle giocate, sia offensive che difensive. A fare la differenza è il fuoricampo da 3 punti, il secondo della sua serata, di Flores (poi nominato miglior giocatore della serata) nel corso del quinto inning sul punteggio di 5-5. A nulla, infatti, serve il solo-homer di Mazzanti per l'Italia al settimo, se non per fissare il punteggio sul definitivo 8-6.

sabato 25 giugno 2016

Inserire almeno 4 caratteri

Le foto di Sportpiacenza
ShopricambiAUTO24.it